strategia marinaParte la consultazione pubblica sui Programmi di monitoraggio per gli 11 descrittori della Strategia marina predisposta dal ministero dell’Ambiente con il supporto tecnico-scientifico dell’Ispra in attuazione dell’art. 16 del D.lgs.190/2010. Dal 15 luglio fino alle 12.00 del 14 luglio sarà possibile inviare commenti e osservazioni all’indirizzo e-mail consultazionepubblica2020@isprambiente.it.

I documenti della Strategia marina

Di seguito i documenti che sono stati approvati dal Comitato tecnico istituzionale, l’organismo composto da Amministrazioni centrali, Regioni e Province autonome ed enti locali, e che sono in consultazione pubblica:

Sul sito dedicato è anche disponibile una tabella di sintesi dei Piani di monitoraggio.

L’auspicio avanzato dall’Ispra è di coinvolgere tutti i soggetti portatori di interesse per il “miglioramento condiviso delle politiche per la gestione e la salvaguardia dei nostri mari”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.