Ocean Instagram 544x1024
In basso Antonella Raggio nella diretta streaming

Il 3 ottobre a Milano parte la quarta edizione italiana di Ocean film festival, la manifestazione dedicata alle avventure del mare che quest’anno farà tappa in 15 città, tra cui Torino, Roma e Livorno.

Partita dall’Australia nel 2014, Ocean Film Festival ha raggiunto terre lontane: l’Europa, facendo tappa in Italia, Belgio e Gran Bretagna ad esempio, e l’Asia, con appuntamenti in Cina.

Sul sito Ocean film festival Italia è possibile inviare i propri filmati in lingua inglese o sottotitolati, ha spiegato stamane 27 marzo la responsabile Antonella Raggio, in diretta su Instagram.

Le proposte dovranno dare risalto all’amore per il mare, alle avventure dal gusto “salato” e all’attenzione per la tutela di una risorsa dal valore inestimabile. “Il mare è un elemento potente, come si è visto nel filmato “Emocean” della passata edizione. Ma è anche fragile, ci ha ricordato “I am fragile. L’uomo ha la capacità di provocare dei danni straordinari, in negativo”.

Leggi anche La potenza espressiva del cinema a servizio della tutela degli Oceani 

Sport invernali, tra imprese spettacolari e impatto ambientale

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Ivonne Carpinelli
Giornalista professionista e videomaker, attenta al posizionamento seo oriented degli articoli e all'evoluzione dei social network. Si occupa di idrogeno, economia circolare, cyber security, mobilità alternativa, efficienza energetica, internet of things e gestione sostenibile delle foreste