L’avvio dell’iter parlamentare del DL Rilancio e le audizioni sul pacchetto economia circolare sono alcune delle attività, legate al mondo dell’energia, al centro dell’agenda politica questa settimana.

CAMERA

Al via iter parlamentare del DL Rilancio e le audizioni sul pacchetto economia circolare 

DL Rilancio parte dalla Camera

Dopo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale, il DL Rilancio ha iniziato giovedì il suo iter parlamentare alla Camera. E’ stato assegnato alla commissione Bilancio. 

Ambiente, audizioni su pacchetto “economia circolare”

Questa settimana la commissione Ambiente è invece andata avanti a lavorare sugli schemi di D.Lgs per l’attuazione del cosiddetto ‘pacchetto economia circolare’.

Le audizioni di martedì

In primo luogo martedì sono stati sentiti in audizione rappresentanti di Confederazione autodemolitori riuniti (Car), Associazione industriale riciclatori auto (Aira), Consorzio volontario per il riciclo del pet (Coripet), Confindustria e Ispra.

Le audizioni di mercoledì

Mercoledì è stato invece il turno di fondazione per lo Sviluppo sostenibile, FiseAssoambiente, Legambiente, Utilitalia, Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa (Cna), Confartigianato imprese, Confederazione italiana piccola e media impresa (Confapi) e (FiseAssoambiente).

Inoltre, lo stesso giorno, la commissione Politiche dell’Unione europea si è occupata di questi temi. Al centro dei lavori gli atti del Governo n.168 e 169.

SENATO

Ambiente, audizioni su pacchetto economia circolare

Anche la commissione Ambiente del Senato ha svolto una serie di audizioni sul pacchetto economia circolare. Gli atti in questione sono il  nn. 166, 167, 168 e 169. Sono stati sentiti rappresentanti di Ada, Fise Unicircular, Fise Assoambiente, ERP Italia, fondazione Sviluppo sostenibile, Anfima, Centroal, Federazione carta e grafica e Ispra.

Le audizioni di martedì

Martedì è stato invece il turno del prof. Mosconi, università della Tuscia; del Centro coordinamento Raee; di Aic (Associazione italiana compostaggio); di Cna e Confartigianato; del prof. Belgiorno, università di Salerno; di Confindustria Cisambiente.

Politiche UE, audizioni su legge di delegazione europea

La commissione Politiche UE del Senato ha svolto una serie di audizioni sul disegno di legge n. 1721 (Legge di delegazione europea 2019). Martedì sono stati sentiti in particolare Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil, Fpa fotografi, Utilitalia, Motus-e e Neste.

Ieri invece è toccato a rappresentanti di Arera, Tavolo autoconsumo, Assoesco, Fise e Ansep-Unitam, Energia libera, Elettricità futura e Anighp. (Clicca qui per leggere la memoria dell’Arera)

X commissione, intervento di Patuanelli e audizioni su automotive

Martedì il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli ha tenuto un intervento nell’ambito dell’esame dell’affare assegnato n. 445. Si tratta dell’affare sulle iniziative di sostegno ai comparti dell’industria, del commercio e del turismo per l’emergenza da Covid-19.

Le audizioni sul passaggio all’elettrico

Inoltre giovedì si sono tenute anche le audizioni per l’affare assegnato n. 396 (automotive italiano e implicazioni in termini di competitività della transizione alla propulsione elettrica). Sono stati sentiti rappresentanti dell’Associazione nazionale ciclo motociclo accessori (Ancma).

Commissioni bicamerali 

Rifiuti, audizione di Utilitalia

Per concludere, passiamo alla commissione Rifiuti. Martedì la commissione Rifiuti ha svolto l’audizione di rappresentanti di Utilitalia. L’argomento è stata la gestione dei rifiuti legata all’emergenza da Covid-19. Lo stesso giorno ha parlato davanti ai membri della commissione anche il comandante del Nucleo speciale polizia valutaria della guardia di finanza, generale Giovanni Padula.

Ultimo aggiornamento giovedì 21 maggio alle 18:30

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.