efficienza energetica TEEE’ fissata al 16 dicembre la deadline entro cui cittadini e operatori del settore possono dare il loro contributo per la consultazione del Mise sulla “Strategia per la riqualificazione energetica del parco immobiliare nazionale”. I commenti al testo possono essere inviati alla mail strepin@mise.gov.it.

Gli step successivi al termine della consultazione

Al termine della consultazione, lo step successivo sarà l’approvazione del documento con un decreto del Mise, d’intesa con la Conferenza unificata. La  “Strategia per la riqualificazione energetica del parco immobiliare nazionale” è un aggiornamento di una prima versione del testo pubblicata nel 2015, redatta secondo i contenuti della direttiva 2010/31/Ue sulla prestazione energetica degli edifici. Poi modificata dalla direttiva 2018/844/Ue.

I contenuti del documento

Tra i punti affrontati dal documento ci sono una stima del risparmio di energia atteso al 2030 e al 2050 nel settore civile. Ma anche un quadro del parco immobiliare nazionale e l’individuazione dei criteri di intervento. E ancora un’analisi delle barriere tecnico, economiche e finanziarie per la realizzazione di interventi di efficienza energetica negli edifici.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.