Anche quest’anno si rinnova il consueto appuntamento con “M’illumino di Meno”, l’iniziativa dedicata al risparmio energetico ideata da Caterpillar e Rai Radio2. L’obiettivo dell’evento – che oggi farà spegnere simbolicamente le luci nei principali monumenti, uffici pubblici e nelle case dei privati cittadini –  è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi dell’efficienza energetica e più in generale sull’importanza di adottare stili di vita sostenibili.

Il tema chiave dell’edizione 2019

Tema chiave dell’edizione 2019, la quindicesima, è l’economia circolare, sintetizzata dal claim RI-GENERARE. L’idea è quella di far riflettere su un uso responsabile delle risorse promuovendo filiere green incentrate sul recupero delle materie prime e sulla lotta agli sprechi.

Monumenti e sedi istituzionali a “luci spente”

A spegnere le luci saranno, come ogni anno, anche i monumenti simbolo del nostro Paese, tra cui  il Colosseo, il Castello Sforzesco, la Torre di Pisa, l’Arena di Verona.   All’iniziativa parteciperanno anche le sedi istituzionali: Quirinale, Senato e Camera.

A Milano cene a lume di candela

Iniziative in tutto il Paese per partecipare. Nel capoluogo lombardo, tra i tanti eventi organizzati per l’occasione, c’è anche quello di Cascina Cuccagna che offre ai visitatori una cena a lume di candela particolare. I clienti saranno accolti, a partire dalle 19, solo dalla luce delle candele, fin dal momento in cui varcheranno la soglia della struttura.

Le iniziative di Intesa San Paolo

Alla campagna ha aderito, come gli anno scorsi, anche il gruppo bancario Intesa San Paolo. “Le tre sedi museali delle Gallerie d’Italia a Milano, Napoli e Vicenza spegneranno l’illuminazione esterna dalle ore 18 alle 19.30”, spiega una nota. Inoltre  “l’illuminazione di alcune aree del grattacielo di Torino, luogo di lavoro per oltre 2.000 dipendenti del Gruppo e sede di incontri ed eventi per la cittadinanza, verrà interrotta dalle ore 20.30 alle 6.00 del giorno successivo.” Infine i 7800 monitor degli sportelli per i prelievi del gruppo veicoleranno ai clienti dei messaggi incentrati sul tema della circular economy.

Ad Ossana, luci spente e proiezione di un documentario

Nel Comune di Ossana, nell’alta Val di Sole, invece, questa sera oltre a spegnere le luci, si terrà la proiezione gratuita, nel cinema comunale, del docu-film Human di Yann Arthus-Betrand, presentato fuori concorso alla 72a edizione della Mostra internazionale del cinema di Venezia. Il Paese di Ossana è stato recentemente insignito del riconoscimento di “cielo più bello d’Italia” da “Astronomitaly”, Rete Nazionale del Turismo Astronomico.

All’iniziativa ‘M’illumino di Meno’ aderiscono anche i Comuni della gestione associata: Vermiglio, Peio e Pellizzano, che spegneranno l’illuminazione pubblica dalle 19 alle 20. 

A Torino la  “Caccia al Kwh” del Politecnico

In occasione di “M’illumino di Meno” il Politecnico di Torino ha organizzato un programma con momenti di approfondimento sui temi della transizione energetica e ha rinnovato anche quest’anno l’appuntamento con il flash mob “Caccia al kWh”, insieme agli atenei della Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile (RUS).

Università di Trieste, scalinata e facciata spengono le luci

Tra i tanti atenei che in tutta Italia si fanno promotori del messaggio green di ‘Millumino di Meno’, anche l’Università di Trieste. La struttura ha, infatti, in programma lo spegnimento di luci e dispositivi elettrici. In particolare l’illuminazione del campus di piazzale Europa-Edificio A, della facciata e della scalinata sarà interrotta dalle ore 18.00 alle ore 19.30.

Una biciclettata notturna per promuovere l’efficienza 

Le Associazioni ambientaliste “Legambiente Circoli di Parabiago/Nerviano, FIAB Canegrate pedala e Riciclo Legnano con il patrocinio dei Comuni di Canegrate, Parabiago e San Giorgio su Legnano – tutte realtà vicino Milano –  hanno invece organizzato una biciclettata notturna a numero chiuso. Quando le bici passeranno dalle diverse piazze, le luci si spegneranno promuovendo un messaggio di efficienza e sostenibilità ambientale. Nel corso dell’evento verrà inoltre consegnato un decalogo sul tema efficienza ai rappresentati politici delle amministrazioni locali.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.