Capraia Vista Porto
Jpeg

La prima edizione di “Capraia smart island – Filiera ittica sostenibile” è stata posticipata a settembre a causa dell’emergenza sanitaria in corso. L’evento, promosso dall’associazione Chimica verde bionet, in collaborazione con Legacoop agroalimentare – dipartimento pesca, si terrà sull’Isola di Capraia, dal 17 al 19 settembre 2020.

Deadline per il concorso posticipata al 25 luglio

Posticipata anche la data ultima per la presentazione delle candidature al Premio innovazione filiera ittica sostenibile. La nuova deadline è il 25 luglio. Le aziende interessate a partecipare dovranno scaricare sul sito del concorso il questionario relativo alla categoria di premio scelto. Compilarlo in tutte le sue parti e inviarlo alla mail capraiasmartisland@gmail.com.

Il contest

ll contest è suddiviso in due distinte sezioni, pesca e acquacoltura. I progetti vincitori nelle due categorie otterranno un premio di 1.500 euro ciascuno.

Il team di Capraia smart island-Filiera ittica sostenibile sta continuando a lavorare, nel rispetto delle disposizioni in vigore per contrastare l’emergenza Covid-19, per organizzare al meglio l’evento e proseguire con la valutazione delle candidature al premio rivolto alle imprese. “Siamo convinti che il miglior contributo, in questo momento complesso, sia quello di continuare a fare ciò che sappiamo fare per farci trovare pronti quando tutto tornerà alla normalità, quando buone idee e strategie innovative saranno fondamentali per il nostro Paese”, sottolineano in nota.

Promuovere l’innovazione nella filiera ittica

Capraia smart island – Filiera ittica sostenibile, realizzato con il contributo di Coopfond, fondo mutualistico di Legacoop, è uno spin off dell’ormai consolidato evento biennale “Capraia smart island” e punta a promuovere processi di innovazione all’interno della filiera ittica. Tra gli obiettivi più importanti della manifestazione c’è anche quello di favorire la creazione di solide reti tra i diversi operatori, in modo da dare vita a futuri progetti che coinvolgano più realtà e rappresentino un input per la crescita economica del comparto ittico.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.