Papera Plastica Marine LitterProdurre eleganti occhiali da sole a partire da rifiuti oceanici. E’ l’iniziativa che intende promuovere Ocean cleanup, organizzazione senza scopo di lucro che sta tentando di ripulire il Great pacific garbage patch con un sistema galleggiante.

Occhiali da sole da rifiuti oceanici, qualche numero

“Stimiamo che i proventi di un solo paio di occhiali da sole ci consentiranno di pulire un’area di 24 campi da calcio di Great pacific garbage patch“, sottolinea in una nota l’organizzazione non profit.

I sistemi galleggianti di Ocean cleanup per raccogliere i rifiuti oceanici

Nel 2018, Ocean cleanup ha dato il via alle sue sperimentazioni per i raccogliere rifiuti dalla grande chiazza di immondizia del Pacifico. Una zona che si estende per 1,6 milioni di km, pari a circa il doppio dell’area del Texas. E ospita 100 chilogrammi di plastica per chilometro quadrato. Il sistema adottato dall’associazione consiste nell’introduzione di strutture galleggianti che sfruttano le correnti oceaniche per catturare la plastica. Dopo i primi problemi iniziali, nel 2019, l’associazione ha fatto sapere che il sistema aveva iniziato a funzionare.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.