Hera ha inserito nel suo ‘Rifiutologo’, l’app che supporta i clienti della multiutility nella raccolta differenziata, un assistente vocale. Si tratta in particolare di Alexa, l’intelligenza artificiale creata da Amazon per dare voce ai dispositivi smart di cui tutti siamo ormai in possesso. Chiunque apra l’app di Alexa, si legge in una nota dell’azienda, può ora aggiungere il Rifiutologo e chiedere a questa “voce amica” le informazioni fondamentali sul servizio di raccolta erogato dal Gruppo Hera nel proprio Comune.

Se l’assistente vocale ti comunica il calendario della raccolta differenziata

Le funzionalità attivate nella prima versione, già operative, permettono ad Alexa di comunicare all’utente il calendario di raccolta porta a porta della settimana. L’assistente vocale è inoltre in grado di rispondere a domande più specifiche, relative ad esempio a una particolare tipologia di rifiuto. 

Come si scarica e come funziona

Per attivare la nuova versione dell’app di Hera basta scaricare e aprire l’app Amazon Alexa, accedere dal menù in alto a sinistra alla sezione “Skill e giochi” e digitare il Rifiutologo.

L’alternativa dal sito di Amazon

In alternativa, è possibile collegarsi al sito di Amazon, digitando “Skill il Rifiutologo” nella barra di ricerca presente sulla pagina web. Una volta abilitata la Skill basterà interrogare Alexa dicendo: “Alexa, apri il Rifiutologo”.  Al primo accesso, l’assistente personale chiederà l’indirizzo del cliente per poter accedere alle informazioni relative alla modalità di raccolta di quella particolare zona. A quel punto non resta che attivare il comando vocale e dire “Alexa, chiedi al Rifiutologo…”, specificando, di volta in volta, di quale informazione si ha bisogno.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.