Rifiuti, arriva la nuova discarica a Roma

La Regione si impegna a supportare il periodo di transizione

982

Rifiuti Roma SanpietroRaggiunto un accordo collaborativo tra Campidoglio e regione Lazio sulla questione del trattamento e dello smaltimento dei rifiuti prodotti nella città di Roma.

Roma Capitale, si legge nella nota “si impegna a indicare entro il 31/12/2019 un sito per lo smaltimento dei rifiuti nel territorio del Comune, prendendo atto di quelli contenuti nel Piano rifiuti regionale attualmente in corso di approvazione e indicati dalla Città metropolitana di Roma”.

Il tempo previsto per la costruzione della nuova discarica sarà di due anni.

Le due amministrazioni avanzeranno al Governo la richiesta di prevedere soluzioni normative volte a velocizzare l’azione degli enti locali per sostenere lo smaltimento e trattamento dei rifiuti.

Gli impegni della Regione Lazio

La Regione Lazio, invece, si impegna “a individuare soluzioni alla gestione dei rifiuti della Capitale all’esterno del territorio di Roma Capitale” per il periodo di transizione in attesa della realizzazione della nuova discarica.

L’intesa supera l’ordinanza regionale. Inoltre la Regione impegna a stralciare dal Piano rifiuti in via d’approvazione l’indicazione del sub-ato per il comune di Roma capitale.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.