rifiuti arera tariA Selargius (Cagliari) l’amministrazione comunale ha introdotto una serie di novità in tema di raccolta differenziata.

Selargius, nuovo calendario per la raccolta differenziata

Una prima novità riguarda il calendario della raccolta differenziata, in vigore da lunedì 6 luglio. Da questa data il servizio coinvolge anche il comparto agricolo. L’obiettivo è contrastare l’abbandono selvaggio dei rifiuti nelle campagne limitrofe al territorio comunale.

Il nuovo ecocentro per la raccolta differenziata di Selargius

Una seconda novità riguarda invece l’entrata in funzione del nuovo ecocentro comunale. Si tratta di una struttura videosorvegliata ventiquattro ore su ventiquattro, in cui i cittadini dei quartieri di Is Corrias, Su Pezzu Mannu e Su Planu potranno conferire i loro rifiuti.

Raccolta a domicilio di oli esausti

Un altro cambiamento è stato adottato invece su input dei cittadini. Si tratta dell’introduzione della raccolta a domicilio di oli esausti, pannolini e abbigliamento usato. In questo modo il Comune ha potuto eliminare i raccoglitori adibiti alla settore tessile.

Nuovi orari per ritiro dei rifiuti

Entrando nello specifico nelle modifiche del calendario di conferimento e raccolta dei rifiuti, il Comune ha introdotto disposizioni distinte tra utenze domestiche e commerciali.

Le utenze commerciali

Le utenze commerciali devono seguire il seguente calendario: lunedì umido e plastica, martedì carta, cartone e vetro, mercoledì carta e cartone, giovedì plastica, venerdì secco e vetro e il sabato umido, carta e cartone.

Le utenze domestiche

Le utenze domestiche del centro urbano dovranno invece seguire queste regole: lunedì umido, martedì plastica, mercoledì di nuovo umido insieme al vetro, giovedì carta e cartone, venerdì secco, sabato umido. Stesse disposizioni sono in vigore per le utenze domestiche dell’agro. L’unica eccezione si ha il lunedì (giorno in cui non viene effettuata la raccolta) e il mercoledì (giornata in cui si ritira solo del vetro).

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.