La raccolta sfusa di imballaggi in plastica, lattine, vetro  in appositi contenitori blu senza la necessità di utilizzare sacchetti.
E’ la novità introdotta a partire dal 1 gennaio 2018 nei Comuni dell’ex- Consorzio Tv Tre che così si uniformano alle disposizioni già adottate nei Comuni dell’ex Consorzio Priula.

I 50 Comuni appartenenti ai Consorzi Priula e Tv Tre, all’interno della provincia di Treviso, sono situati in un territorio che ha una superficie di circa 1.300 Kmq e conta circa 554.000 abitanti.

Ad annunciare l’iniziativa  è l’azienda trevigiana Contarina preposta alla gestione dei rifiuti  che, in un articolo sul suo house organ, ha definito “un nuovo importante obiettivo raggiunto” la possibilità di avere un sistema di raccolta di plastica, vetro e lattine identico in ciascuno dei 50 Comuni serviti .

Una raccolta differenziata tecnologicamente avanzata

Mettere tre tipi di rifiuti diversi nello stesso contenitore – spiega l’azienda –  non significa che questi vengono “buttati” assieme, vanificando l’attenta raccolta differenziata fatta dai cittadini. Le innovazioni tecnologiche disponibili nell’impianto di selezione dei rifiuti riciclabili, situato nella sede di Lovadina di Spresiano, consentono, infatti, di separare correttamente i tre diversi materiali raccolti nel contenitore blu: ciascuna tipologia viene inviata ad appositi impianti di riciclo per produrre nuovi oggetti o imballaggi”.

50 Comuni verso l’ottimizzazione della differenziata

In seguito all’integrazione tra Consorzio Priula e Consorzio Tv Tre nel nuovo Consiglio di Bacino avvenuta nel 2015 – sottolinea l’azienda    le modalità di raccolta di questi rifiuti erano state mantenute diverse tra i Comuni appartenenti alle due zone, in attesa degli studi sulla valutazione tecnica del sistema da estendere su tutto il territorio. L’attenta analisi di tutti gli aspetti ha portato l’Assemblea dei 50 Comuni associati al Consiglio di Bacino Priula a deliberare il passaggio alla nuova modalità di raccolta, che riguarderà in particolare le utenze appartenenti al territorio dell’ex “Consorzio Tv Tre”. 

 

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.