Il Comune di Monteriggioni (Siena) fornirà gratuitamente, previa richiesta, stoviglie compostabili e biodegradabili alle associazioni del territorio in occasione di eventi pubblici come sagre, feste e manifestazioni sportive. L’obiettivo è quello di dare un ulteriore input alla crescita della raccolta differenziata. 

Cosa comprende il kit

Il kit fornito dal Comune comprende 300 piatti piani, 300 piatti fondi, 150 cucchiai, 150 forchette e 100 coltelli. Le associazioni che richiederanno queste stoviglie dovranno conferire i rifiuti in maniera corretta, in base alle regole indicate da 6Toscana, soggetto gestore della raccolta dei rifiuti. Il materiale regalato dal Comune  potrà essere impiegato solo per la manifestazione specifica per cui si è scelto di fare richiesta. Inoltre, come si legge in una nota, “le associazioni che aderiranno all’iniziativa, inoltre, si impegneranno a integrare il proprio fabbisogno di stoviglie con materiale analogo, utilizzando altre stoviglie e bicchieri compostabili e biodegradabili, e a promuovere il contenimento della produzione di rifiuti attraverso la somministrazione di cibi e bevande sfuse con “vuoti a rendere” e l’utilizzo di stoviglie riutilizzabili oppure biodegradabili”.

Come richiedere le stoviglie

Le associazioni che fossero interessate a ottenere il kit di posate dovranno compilare un modulo, scaricabile dal sito del Comune, nella sezione avvisi pubblici.

Ecopunti per premiare i cittadini più virtuosi 

L’iniziativa sulle stoviglie compostabili è solo un tassello di una strategia più ampia che punta a potenziare il riciclo dei rifiuti sul territorio. Nei prossimi mesi, solo per fare un esempio, verrà riproposta ai cittadini l’iniziativa ”Ecopunti Monteriggioni”, un sistema di premialità che permette di ottenere buoni acquisto negli esercizi commerciali del Comune e sconti sulla Tari fino a un abbattimento di due buoni da 100 euro per le utenze più virtuose. “Presto l’iniziativa sarà associata a buoni di acquisto per libri dedicati al territorio e alla Via Francigena e libri scolastici per le scuole primarie di Monteriggioni”, spiega inoltre la nota del Comune.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.