differenziata rifiuti
Foto di TIm S da Pixabay

Una nota del comune di Cerveteri informa che dal 13 settembre scorso è entrato in vigore il calendario invernale della raccolta differenziata dei rifiuti. Il nuovo calendario interesserà le zone di Cerveteri capoluogo, le frazioni di Marina di Cerveteri, Valcanneto, Ceri, Sasso e Cerqueto.

La nota dell’amministrazione comunale

Nella nota si legge: “Le variazioni sono tre in totale: la prima è che nel periodo invernale non è previsto il secondo passaggio per il ritiro della plastica in tutte le zone, e verrà, invece effettuata solamente la raccolta del giovedì. La seconda riguarda la sola zona di Marina di Cerveteri, dove cambia l’orario di esposizione dei mastelli: che dovranno essere esposti la sera prima del giorno di raccolta tra le ore 21.00 e le ore 24.00. Si comincia da domenica 12 settembre con l’esposizione dell’organico dalle ore 21.00. Calendario invariato invece per le zone rurali 1 e 2, dove la raccolta prosegue nelle stesse modalità di sempre”.

L’intervento dell’Assessore

Ricordo infatti che è obbligatorio disporre del kit completo dei mastelli per vedersi ritirare i rifiuti esposti e che eventuali mancanze verranno considerate come un conferimento errato. Le regole per una buona differenziata sono poche e semplici. Solo applicandole tutti insieme, miglioreremo il ciclo dei rifiuti”, afferma Elena Gubetti, assessora alle Politiche ambientali afferma.

I calendari

I calendari sono scaricabili dal portale messo a disposizione dall’amministrazione comunale. È inoltre sempre disponibile gratuitamente l’app Junker che, una volta istallata sul proprio telefono, provvederà ad inviare una notifica per ricordare il momento in cui esporre il mastello e la tipologia da conferire nella giornata. Inoltre per qualsiasi dubbio sul corretto conferimento Junker permette attraverso la fotocamera di inquadrare il codice a barre di un prodotto e ci indica in quale tipologia di rifiuto andrà smaltita.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Domenico M Calcioli
Pubblicista dal 2007, scrive per il Gruppo Italia Energia.