A Bari cambia la raccolta porta a porta

409

rifiuti REcerIniziano le operazioni di “cassettaggio”. Servono a informare i residenti di tutte le aree cittadine già servite dalla raccolta differenziata porta a porta che, dal prossimo 3 ottobre, i calendari di conferimento saranno modificati.

I cambiamenti previsti

Nello specifico, la frazione indifferenziata avrà un giorno solo di raccolta. I giorni di conferimento della carta e del vetro saranno invece rimodulati.

La riorganizzazione promossa dalla municipalizzata è volta a efficientare il conferimento e, allo stesso tempo, un nuovo processo che permetterà di aumentare le percentuali della raccolta. Sfruttando la differenziazione per forza di cose più dettagliata.

Una riorganizzazione che Amiu Puglia potrà garantire anche grazie alla recente assunzione di 37 autisti di III livello che andranno a potenziare una serie di servizi, tra cui, appunto, anche la raccolta porta a porta

Il porta a porta diventerà per tutti

Infine, in vista dell’avvio, sempre per il 3 ottobre, della raccolta porta a porta nelle zone del quartiere San Paolo non ancora servite, proseguono le operazioni di distribuzione ai residenti dei kit e dei materiali.

Per informazioni, è possibile rivolgersi agli uffici start up di Amiu Puglia presenti sul territorio. Si trovano in: via Fiume (Santo Spirito): lunedì, martedì, mercoledì, venerdì: 8 – 14; giovedì: 13.30 – 19.30. In via Ricchioni (San Paolo): tutti i giorni: 8.30-13.30 e 14.30-19.30.

Inoltre, è disponibile il numero verde Amiu Puglia 800011558, gratuito e raggiungibile anche da cellulare. È operativo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17 e il sabato dalle 8.30 alle 13.30.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Pubblicista dal 2007, scrive per il Gruppo Italia Energia.