Ammonta a circa 500 milioni di dollari la cifra che il CIF – Climate Investment Funds prevede di ottenere, per quest’anno o per il prossimo, a seguito dell’emissione di un green bond destinato a finanziare progetti nel settore delle energie rinnovabili. Ad annunciarlo è stato, come si legge sul sito dell’agenzia Reuters, il capo del fondo.

Promuovere la transizione energetica

I proventi dell’emissione del green bond saranno destinati al finanziamento di progetti volti a favorire la transizione verso le energie rinnovabili, ma anche a incrementare la resilienza per far fronte alle problematiche causate dal cambiamento climatico. Un altro ambito di interesse sarà poi la stabilizzazione delle reti elettriche alla luce del crescente sviluppo della generazione distribuita.

Settori considerati di interesse

Oltre a questi comparti, il fondo considera interessanti anche i settori della mobilità elettrica e quello del solare a concentrazione.

Qualche numero

Il CIF è un fondo da 8 miliardi di dollari. Attualmente finanzia più di 300 progetti nel settore dell’energia green in 72 diversi Paesi.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.