Un’illustrazione per raccontare, e sconfiggere, la povertà energetica

Parte oggi il concorso “Dai un taglio alla povertà energetica”, l’iniziativa di Canale energia nell’ambito dell’Alleanza contro la povertà energetica. I premi in palio sono di Leroy Merlin

383

forbici_testata dai un taglio alla povertà energeticaParte oggi il concorso “Dai un taglio alla povertà energetica”, l’iniziativa di Canale energia nell’ambito dell’Alleanza contro la povertà energetica per promuovere la discussione sul tema di grande attualità attraverso l’uso dell’illustrazione. L’obiettivo è arrivare a trasmettere buone pratiche per aiutare le persone a consumare meno e rendere noto al grande pubblico dell’aumentare di questo problema che riguarda spesso, anziani, persone in difficoltà disoccupati e famiglie numerose spesso monoreddito.

Una piaga che tocca cittadini di grandi città come dei piccoli nuclei urbani e che la pandemia da Covid-19 ha contribuito ad aumentare.

Partner del progetto Leroy Merlin Italia: “Da tempo abbiamo attivato iniziative di sensibilizzazione nei confronti dei nostri dipendenti, dei clienti e delle realtà presenti sul territorio sul tema della povertà energetica” ha dichiarato Mauro Carchidio, direttore immobiliare e sviluppo sostenibile di Leroy Merlin Italia. “Per mettere in moto cambiamenti servono progetti, magari anche relativamente piccoli, ma molto concreti”.

Leroy Merlin mette a disposizione dei primi tre classificati 3 gift card del valore economico da 150 a 50 euro. Le opere più significative saranno anche riprese, citando l’autore, dalla testata Canale energia e dai social media del gruppo editoriale.

Come partecipare al concorso “Dai un taglio alla povertà energetica”

Le opere inviate possono essere o collage grafici o fumetti. È possibile partecipare con entrambe le modalità grafiche fino a un massimo di due immagini per tipologia. I lavori possono essere inviati dal primo ottobre fino al 4 novembre alle ore 19.00 tramite email o wetrasfert a povertaenergetica@canaleenergia. Tutte le specifiche tecniche sono disponibili sul regolamento completo, consultabile on line sul sito povertaenergetica.it.

Chi selezionerà i lavori

Una giuria selezionata tra brand ambassador, partner dell’Alleanza e staff di Canale energia, valuterà i lavori in base a: efficacia del messaggio e attinenza al tema.

Segue in ordine alfabetico l’elenco dei giurati: Agnese Cecchini direttore responsabile Canale energia, Laura Colombo, segretario generale Banco dell’energia onlus, Paolo Di Censi graphic designer/illustratore di Gruppo Italia energia, Dario Di Santo dg Federazione italiana uso razionale dell’energia, Katiuscia Eroe responsabile energia di Legambiente, Roberto Gerbo esperto di gestione energia, Emilio Sani avvocato, coordinatore Gdl legislativo e regolatorio di Italia solare, Ilaria Sabatino graphic designer di Gruppo Italia energia, Stefania Savona Communication and brand director at Leroy Merlin Italia, Sarah Supino avvocato presso lo studio Salvini e soci – studio legale tributario fondato da F. Gallo, Marina Varvesi responsabile dell’area di “Innovazione e ricerca” in Aisfor Srl, Benedetta Voltaggio avvocato presso lo studio Salvini e soci – studio legale tributario fondato da F. Gallo.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.