povertà

È stata lanciata il 17 novembre la seconda edizione di Energie di comunità, l’iniziativa promossa da ITASolidale e Solidea onlus per sostenere con il crowdfunding idee innovative del terzo settore. L’ambito è quello che guarda ai temi delle nuove povertà, le fragilità sociali emerse a seguito della pandemia. C’è tempo fino al 20 dicembre per candidare il proprio progetto sulla piattaforma Produzioni dal basso.

Leggi anche Più comunità energetiche con il crowdfunding per sconfiggere la povertà energetica

L’iniziativa a sostegno delle nuove povertà

La pandemia ha creato nuove forme di povertà economica e alimentare, crisi nel sistema delle cure territoriali ma anche povertà educativa: i progetti candidati dovranno fare luce su questi fenomeni. Le realtà promotrici, si legge nel bando, intendono “sostenere gli enti non profit che quotidianamente affrontano queste nuove sfide compartecipando alle spese necessarie per l’attivazione di servizi di contrasto alla povertà e per la costruzione di azioni innovative per accompagnare i fragili e gli invisibili delle comunità locali”.

La call rivolta al terzo settore

Dopo l’esame delle proposte da parte di un’apposita commissione, a partire da gennaio 2022 i sette migliori progetti saranno resi pubblici e avranno 45 giorni di tempo per raccogliere i fondi necessari. Se ciascun progetto selezionato riuscirà a raccogliere il 50% del budget previsto in crowdfunding, ITASolidale si impegna a erogare un cofinanziamento pari al restante 50%.

I progetti finanziati nella prima edizione del bando hanno raggiunto tutti la soglia del 50% e sono stati sostenuti dall’ente con l’erogazione di oltre 32.000 euro, fondi che hanno permesso di portare a termine la totalità delle iniziative promosse.

In occasione della presentazione del bando è stato inoltre ufficializzato l’accordo di collaborazione fra Itas Mutua, una delle realtà che anima ITASolidale, e il Centro servizi per il volontariato trentino – non profit network che promuove lo sviluppo della cultura e della filiera della solidarietà.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.