Capraia smart island_filiera ittica sostenibile

Torna anche quest’anno, di nuovo in presenza e online,  l’iniziativa “Capraia smart island – Filiera ittica sostenibile”, manifestazione dedicata all’innovazione sostenibile nella filiera ittica, promossa e organizzata da Legacoop agroalimentare e da Chimica verde bionet, che si svolgerà dal 23 al 25 settembre 2021 all’isola di Capraia, in provincia di Livorno. 

Evento di tre giorni, che si rivolge ai protagonisti del settore con la finalità di diffondere buone pratiche e innovazioni per rinnovare l’intera filiera ittica, facendola diventare sostenibile. Pesca, acquacoltura e maricoltura devono essere pronte ad affrontare i cambiamenti del prossimo futuro: “È una filiera ittica sempre più viva e pronta a rispondere alle prossime grandi sfide quella che sarà presente a Capraia, afferma Cristian Maretti, presidente di Legacoop agroalimentare. L’evento sarà un importante momento d’incontro tra il mondo della ricerca e la filiera ittica, un’occasione per presentare il grande lavoro che sta dietro al mestiere di pescatore. Inoltre, la tre giorni si presenterà come un laboratorio per progettualità che sappiano coniugare la valorizzazione dei prodotti e delle produzioni con le esigenze di un mercato sempre più globalizzato”.

Sofia Mannelli, presidente di Chimica verde bionet è convinta del fatto che l’Italia possa e debba essere al centro dell’innovazione sostenibile della filiera ittica, sia per la propria posizione geografica, che per la ricchezza del proprio “genoma” culinario su base ittica. In questi processi, le nuove tecnologie devono essere al centro, perché senza di esse non sarà possibile preservare la risorsa ittica, centrando gli obiettivi di sostenibilità che la filiera si è data. 

Durante le tre giornate, i temi affrontati saranno così suddivisi:

• 23 settembre – “Ittica: l’importanza delle buone pratiche”;

• 24 settembre – “Filiera ittica lab: dalle idee alla progettazione” – Presentazione di progetti innovativi. Acquacoltura e pesca e a seguire la Tavola rotonda;

• 25 settembre –  “Stato dell’arte sulla revisione della normativa comunitaria in materia di controllo dell’attività di pesca”.

Questa edizione sarà dedicata a Giuseppe Fanizza, presidente della cooperativa Pescatori dello Jonio, con il quale viene condivisa la stessa passione per il mare e per la sua difesa.

La documentazione sull’argomento della web conference 2020, si può trovare al seguente link: https://www.chimicaverde.it/capraia-smart-island-filiera-ittica/.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.