SERRE TAGLIO NASTRO
Foto Serre di Pederiva

Lo scorso sabato 4 settembre, è stata inaugurata la nuova sede dell’azienda vitivinicola Serre di Pederiva Srl, a Col San Martino, frazione del comune di Farra di Soligo, in provincia di Treviso. 

La società, che produce  Valdobbiadene DOCG Prosecco Superiore ha spostato uffici e magazzini, nonché gli impianti di imbottigliamento, tra le colline di Valdobbiadene e Conegliano.

Un nuovo stabilimento riqualificato 

Nella nuova sede, un ex fabbricato chiuso da anni, sono stati effettuati interventi di efficientamento e riqualificazione dal punto di vista energetico. Del lavoro se ne è occupata la Samso Spa, una Energy service company (E.S.Co), che ha predisposto gli interventi da fare. 

Gli interventi svolti

La Esco ha realizzato un relamping di 264 punti luce con lampade Led. Inoltre sta completando l’installazione di un impianto fotovoltaico sul tetto dell’azienda, di 102 kWp di potenza impegnata. Una volta terminato produrrà oltre 117.000 kWh all’anno.

I processi di uno stabilimento vitivinicolo sono energivori, per questo l’energia elettrica prodotta sarà consumata direttamente per le necessità della produzione, sterilizzazione delle bottiglie, imbottigliamento e illuminazione. 

La riduzione di emissioni 

Questa riqualificazione energetica permetterà di risparmiare 64 tonnellate annue di  emissioni di CO2, che corrisponde alla piantumazione di oltre 11 mila alberi. 

 “Abbiamo deciso di aprire questo nuovo stabilimento, dichiara Luca Pederiva, titolare dell’azienda Serre Srl, perché dal punto di vista logistico siamo avvantaggiati in questa posizione e perché vogliamo ampliare i servizi resi alle piccole aziende locali, a cui è nostra intenzione dare supporto. Con il piano di efficientamento riusciremo ad essere più competitivi, rispettando allo stesso tempo l’ambiente”.

“Ringrazio l’azienda Serre per aver scelto di investire a Farra di Soligo e di aver così riqualificato il magazzino in zona industriale a Col San Martino, chiuso da anni, trasformandolo in un’importante realtà attenta alla sostenibilità e al risparmio energetico”, dichiara il sindaco di Farra di Soligo, Mattia Perencin.

“Le aziende vitivinicole sono considerate energivore per i processi produttivi che svolgono, dichiara Igor Bovo, Ad di Samso Spa. In qualità di società Esco riusciamo a realizzare interventi di efficientamento senza gravare sui bilanci. Supportiamo le aziende nel realizzare impianti su misura garantendo la produzione di energia rinnovabile e green”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.