Creare un’oasi urbana tra gli snodi ferroviari di Toronto per collegare il centro città con il suo lungolago. E’ questo il focus del progetto, da 1,7 miliardi di dollari, Rail Deck Park. Un’iniziativa per il quale Stantec fornirà servizi di consulenza tecnica ed economica per la fase di pianificazione, a CreateTO, gestore del patrimonio immobiliare della città.

Silla scia di progetti simili

Il Central Park di New York. Il Millennium Park di Chicago. Se si pensa a spazi pubblici urbani rappresentativi, è probabile che vengano in mente questi”, spiega in una nota Janine Turner, responsabile del Project Delivery di Stantec, “presto, ci aspettiamo che a questa lista si aggiunga il Rail Deck Park di Toronto”.

Un spazio per attività ricreative

Il Rail Deck Park, primo progetto nel suo genere in Canada, permetterà di trasformare quasi 10 ettari di spazio aereo in un grande parco dotato di una copertura strutturale. Quest’oasi green potrà essere utilizzata come spazio di incontro di Toronto per la ricreazione, la cultura e il relax. Questo è il primo passo verso la trasformazione di un’idea in un parco fisico e tangibile – sottolinea in nota Michael Whelan, Vicepresidente, Grandi Progetti di CreateTO – siamo fiduciosi che questo porterà alla progettazione esecutiva e alla costruzione del parco. Rail Deck Park colmerà il divario tra i quartieri di Toronto città e il lungolago, che sono stati storicamente divisi dal corridoio ferroviario, e garantirà un’area verde al centro della città”.

Il contributo di Stantec

Per questo progetto Stantec preparerà un concept design di riferimento e delle specifiche di massima che garantiscano la fattibilità e si inseriscano nel modello di finanziamento della città. L’azienda, si legge in nota, “proporrà un progetto che si integra con la nuova stazione GO Regional Express Rail (RER) che sarà costruita nel corridoio ferroviario sotto il Rail Deck Park a Front Street e Spadina Avenue. Questa fase del Rail Deck Park sarà uno sforzo di collaborazione tra il programma Stantec e le soluzioni aziendali, strutturali, meccaniche, elettriche, di trasporto e ferroviarie, civili, geotecniche, ambientali e di architettura del paesaggio. Stantec sta lavorando in partnership con Peter McMillan di McMillan Associates Architects”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.