Mattoni in aerogel
Immagine presa dal sito del laboratorio Empa

Mattoni isolanti riempiti con aerogel per isolare gli edifici. E’ l’alternativa – denominata Aerobrick – proposta dai ricercatori del Swiss Federal Laboratory for Materials Science and Technology (EMPA) a Dübendorf (Svizzera).

Come sono fatti

L’aerogel di cui sono fatti questi mattoni è un materiale solido poroso che contiene delle bolle d’aria microscopiche dotate di proprietà di isolamento termico elevate e capaci di resistere a temperature molto elevate.  Tanto per fare un esempio, rispetto agli altri materiali, per avere i valori di isolamento di un muro di 16.,5 cm in Aerobricks, un muro di mattoni senza isolamento dovrebbe avere lo spessore di 1,34 metri, almeno stando ai dati forniti dai riceracatori svizzeri.

Prezzo

Attualmente questi mattoni ultra innovativi hanno ancora dei prezzi troppo elevati, si parla di 425 euro al metro quadro. Tuttavia non è da escludere che il prezzo possa abbassarsi nel medio termine.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.