Una “Athenaton” virtuale per unire studenti e professori di Europa

L'iniziativa intende coprire 11mila km virtuali che uniscono le facoltà dell'Advanced Technology Higher Education Network Alliance

231

AthenatonStudenti e professori dei sette campus della rete Athena condivideranno sui social i chilometri percorsi a nuoto, di corsa, in bicicletta o in qualsiasi altra attività “carbon free” dando vita alla prima maratona virtuale “Athenaton” di 11.000 km.

L’Advanced Technology Higher Education Network Alliance (ATHENA) è uno dei progetti pilota di Università Europee selezionati dalla Commissione Europea nel 2020, che riunisce il Politecnico di Porto (Portogallo, coordinatore), le università di Maribor (Slovenia), Orleans (Francia), Siegen (Germania), l’Università ellenica del Mediterraneo (Grecia) l’Università Niccolò Cusano (Italia) e l’Università tecnica Gediminas di Vilnius (Lituania).

Attraverso i profili Twitter, Facebook o Instagram professori e studenti indicheranno i chilometri percorsi con l’uso degli hashtag ufficiali #move4athena o #athenathon. L’obiettivo è coprire con mezzi green la distanza che idealmente collega le università europee del progetto.

“In questi tempi senza precedenti” spiega Daniele Barettin, responsabile del progetto Athenaton per conto dell’Unicusanopiù che mai abbiamo bisogno di unire le persone, sostenere gli studenti, il personale e tutti i membri delle comunità universitarie, rimanere ottimisti e sani. Andiamo avanti e siamo attivi insieme”.

I risultati dell’evento saranno resi pubblici il 9 maggio, giorno in cui si festeggia l’Unione Europea.

 

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.