La pandemia di Covid-19 ha accelerato i piani di trasformazione digitale delle aziende

Un report di Quocirca, commissionato da PFU (EMEA) Limited, ha rilevato che il 75% delle aziende intende investire ulteriormente nelle tecnologie di scanning.

  • Il 44% delle organizzazioni esaminate in una ricerca di Quocirca ritiene che i processi di scansione rappresentino un elemento importante della propria strategia di digitalizzazione.
  • Il 75% intende incrementare gli investimenti, specialmente alla luce dei profondi mutamenti che la pandemia ha portato con sé.
trasformazione digitale
© Quocirca/PFU

Anche se la maggior parte dei processi aziendali è ormai gestito in forma digitale, i documenti cartacei rivestono ancora un ruolo importante per le imprese, che li ricevono soprattutto da fornitori e clienti. Per questo, è fondamentale l’utilizzo di efficaci soluzioni di scansione. A ribadirlo è un report realizzato da Quocirca per conto di PFU (EMEA) Limited, azienda leader a livello mondiale nella produzione di scanner documentali, che ha preso in esame 508 organizzazioni di varie dimensioni e diversi settori nel Regno Unito, in Francia, Germania, Spagna e Italia.

La ricerca di un’infrastruttura IT più agile e scalabile

Il 44 per cento delle organizzazioni considera i processi di scansione un elemento importante della propria strategia di digitalizzazione, mentre il 75 per cento intende investire ulteriormente nelle tecnologie di scanning. La pandemia di Covid-19 ha rappresentato un fattore determinante per l’accelerazione dei piani di trasformazione digitale delle aziende: se nel marzo 2020 il 35 per cento non aveva un piano chiaro per la digitalizzazione, oggi questa percentuale è scesa al 6 per cento. L’efficienza e la redditività hanno smesso di essere fra gli obiettivi più ricercati: a guidare le imprese ora è la necessità di disporre di un’infrastruttura IT più agile e scalabile per far fronte agli imprevisti.

Leggi anche: In Italia oltre il 90 per cento delle stampanti professionali non è riciclato nel modo corretto

La scansione come passo fondamentale verso la digitalizzazione

“Molte organizzazioni si affidano ancora alla carta nelle loro attività quotidiane, sottolineando come la scansione sia diventata un passo fondamentale verso la digitalizzazione, in particolare dopo la pandemia. L’utilizzo degli strumenti adeguati per digitalizzare i documenti può aiutarle a ottimizzare meglio i flussi di lavoro aziendali, consentendo loro di rimanere in linea con gli obiettivi di trasformazione digitale, gestendo la carta in azienda”, ha commentato Louella Fernandes, direttrice di Quocirca. Il 77 per cento delle organizzazioni ora digitalizza tutti i documenti o la maggior parte di essi direttamente nei processi aziendali.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.