Le grandi città del mondo aderenti all’iniziativa C40 Cities (tra cui Parigi, New York, San Francisco, Milano etc.)  hanno firmato una dichiarazione congiunta in cui si impegnano a ridurre del 50% la quantità di rifiuti da mandare in discarica entro il 2030 e ad aumentare il riciclo del 70% rispetto al dato del 2015.  In questo modo, come si legge in un articolo di Science et Avenir e AFP,  si potrebbero avere 87 milioni di rifiuti in meno ogni anno.

L’incontro a settembre

Il primo momento di incontro dedicato all’iniziativa si terrà a settembre a San Francisco e sarà inoltre incentrato sulle azioni da mettere in atto per contrastare il cambiamento climatico. All’evento sarà presente anche il sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, presidente della coalizione di città C40 Cities.

Print Friendly, PDF & Email