Il food delivery sta spopolando in Italia, con sempre più persone che si avvalgono del servizio. La compagnia di consegne Deliveroo, che si serve principalmente di rider in bicicletta, annuncia di aver evitato l’emissione di 6.400 tonnellate di CO2 a livello mondiale in un anno, di cui 700 solo in Italia. Una quantità che per essere assorbita avrebbe bisogno di un equivalente di oltre 20 mila alberi, precisa l’azienda in una nota stampa.

Sempre più bici per le consegne

La flotta di pony express di Deliveroo, presente in 12 Paesi diversi, è composta da 30 mila persone. In Italia le consegne sono effettuate per l’80% in bicicletta, con un impatto ambientale contenuto: “La nostra realtà è orgogliosa di contribuire alla salvaguardia e alla tutela ambientale ed è soprattutto fiera di collaborare con tantissime persone che condividono la nostra stessa visione – ha commentato il General Manager di Deliveroo Italia Matteo SarzanaGli straordinari risultati emersi da questa ricerca sono davvero incoraggianti e ci invogliano a proseguire su questa strada. Per questo motivo Deliveroo continuerà a promuovere l’uso della bicicletta nelle città dove opera”.

Print Friendly, PDF & Email