USA, energia dallo spazio

16

stazioneCatturare l’energia solare direttamente dallo spazio, convogliarla verso la terra per alimentare intere città anche di notte e, usufruire di questa fonte di energia illimitata e pulita.

No, non è la trama di un film, ma l’ambizioso  progetto che la Marina militare degli USA (United States Navy) ha presentato al governo degli Stati Uniti d’America.

Nello specifico, il piano, partito da un’idea di Paul Jaffe, ingegnere del Naval Research Laboratory, prevede la costruzione di una stazione orbitale in grado di intercettare e assorbire l’energia direttamente dal cosmo per poi inviarla verso il nostro pianeta, attraverso delle antenne solari.

Il moduli per la costruzione della struttura, larga circa un km, saranno assemblati attraverso l’aiuto di robot inviati nello spazio. Al momento, i costi ed i tempi per la realizzazione del  progetto non sono ancora stati quantificati; inoltre, la stazione a pieno regime, nonostante la sua imponenza, sarebbe in grado di fornire energia solo per un milione di persone.

Print Friendly, PDF & Email