Creare un percorso per le biciclette alternativo alle vie Carducci e De Amicis dove attualmente, a causa della presenza dei cantieri della nuova metropolitana M4 (Stazioni S.Ambrogio, Manufatto e Stazione De Amicis), si è resa necessaria la soppressione delle ciclabili. E’ l’obiettivo del nuovo percorso dedicato alle due ruote, realizzato dal Comune di Milano, che collega Largo D’Ancona fino alle Colonne di San Lorenzo. 

Il nuovo itinerario per i ciclisti

Il nuovo itinerario consigliato ai ciclisti prevede di passare da largo D’Ancona, via Buttinone, via Terraggio, piazza S.Ambrogio, via Lanzone, via Caminadella e via Gian Giacomo Mora, per concludersi in Corso di Porta Ticinese. Nell’ultimo tratto di via Caminadella viene istituito un percorso ciclabile protetto. 

Senso di marcia originario in via Caminadella

E’ stato inoltre ripristinato il senso di marcia originario in via Caminadella, nel tratto compreso tra via Lanzone e via Novati, che sarà quindi percorribile provenendo da via Lanzone. 

Sicurezza

 Con questo percorso – sottolinea in una nota l’assessore alla Mobilità Marco Granellivogliamo offrire maggior sicurezza a chi usa le biciclette per muoversi in città, in particolare garantendo la continuità lungo una direttrice molto importante che attraversa il centro di Milano”.

Print Friendly, PDF & Email