Idroelettrico, Frendy Energy ottiene l’appoggio delle banche

22

reversetakeoverL’operazione di reverse takeover di Frendy Energy è stata approvata dal sistema bancario e dai partner storici che hanno inoltre concesso alla società ulteriori finanziamenti e leasing operativi della somma di 3 milioni di euro.

La Direzione Centrale della Banca Popolare di Novara, la Direzione Territoriale Mercato di Torino del Monte dei Paschi di Siena e la Direzione di Milano di Mps Leasing & Factoring hanno, infatti, aperto una linea di credito e rilasciato rispettivamente 1 milione di euro, 800.000 euro e leasing flessibili per 1,25 milioni di euro.

Print Friendly, PDF & Email