Giornata Mondiale della Biodiversità, una foto per far riflettere sul tema

23

Fotografare “meravigliose immagini della vegetazione incontaminata tipica della Foresta Amazzonica sulle copertine di libri, disposti su scaffali o intere librerie”. E’ quello che è riuscita a fare la fotografa brasiliana Claudia Jaguaribe nel suo scatto intitolato “The Library Series”  che Syngenta, azienda globale dedicata al settore dell’agricoltura, propone nella Giornata Mondiale della Biodiversità (22 maggio).  Lo scatto vuole sottolineare come ogni libro diventi “custode di tutte le informazioni necessarie per proteggere il luogo rappresentato” e  come “custodire i libri e prendersi cura dei loro preziosi contenuti” sia  “una nostra responsabilità”. 

Il contest fotografico 

La fotografia è uno delle opere realizzate nell’ambito del Contest Syngenta Photography Award, aperto ogni due anni a professionisti e dilettanti. Un’iniziativa con cui il gruppo vuole sfruttare le potenzialità dell’arte per promuovere una riflessione sul sempre maggiore spreco di risorse naturali e sulla necessità di intraprendere un percorso di consapevolezza e di utilizzo responsabile delle risorse del pianeta. Il tema della terza edizione del contest è Grow-Conserve ed “esplora la contrapposizione fra crescita e conservazione delle risorse in modo unico e personale, attraverso gli scatti dei partecipanti”

The Good Growth Plan 

Attraverso gli impegni assunti nell’ambito del programma  The Good Growth Plan il gruppo porta avanti progetti concreti puntando a dimostrare come si possa conciliare una modalità di coltivazione intensiva e sostenibile e un ambiente ricco e vivo in termini di biodiversità. 

 

credit photo 

The Library Series”,  dalla fotografa brasiliana Claudia Jaguaribe

Print Friendly, PDF & Email