fv:Google e sunpower investono 250mln

21

sole 1Google, il colosso tecnologico di Mountain View e Sunpower Corp., azienda che produce e progetta pannelli e sistemi solari con sede in california, investiranno 250 milioni di dollari in programmi di leasing che supporteranno l’uso e l’istallazione di pannelli fotovoltaici per gli edifici residenziali. Entrambe le aziende stanno investendo in questo virtuoso progetto ( google 100 milioni di dollari e Sunpower 150 milioni) in cui “migliaia di proprietari di case sono tenuti a finanziare impianti fotovoltaici SunPower mediante contratti di locazione solare come risultato di questo programma, che unisce circa 20.000 americani già di leasing da SunPower”.

Siamo lieti di collaborare con SunPower – ha affermato in una nota Kojo Ako-Asare , capo del corporate finance di Google – per rendere l’energia solare accessibile a più proprietari di casa, e di offrire alle famiglie un modo più efficace per ridurre la loro impronta di carbonio”.

Google è impegnata a promuovere l’uso efficiente delle risorse e ampliando l’utilizzo di energie rinnovabili. La nostra partnership con SunPower supporta i nostri obiettivi per un futuro di energia pulita ed è un ottimo investimento prendendo in considerazione il rapporto costi/efficienza.”.

Anche Chuck Boynton, CFO di Sunpower ha dichiarato: “Siamo lieti di collaborare con Google per contribuire a rendere solare accessibile a più famiglie e consentire quelle famiglie di prendere il controllo dei loro costi energetici,” ha detto il CFO di SunPower Chuck Boynton. “Con la maggiore e crescente interesse, solare, affidabile e conveniente da parte delle imprese e proprietari di immobili simili, la leadership di Google sta aiutando a prendere corrente principale solare“.

Questo è il sedicesimo investimento, il terzo a livello residenziale, che BigG effettua nel campo delle rinnovabili. Nel complesso, Google ha investito più di 1000 milioni dollari in progetti di energia rinnovabile in tre continenti attraverso una gamma di tecnologie. Sommando la quantità di energia generata da tutti i progetti su cui l’azienda ha investo si arriverebbe a più di 2 gigawatt cioè, una quantità di energia elettrica sufficiente per alimentare 500.000 abitazioni negli Usa.

Print Friendly, PDF & Email