Energia dal mare. Egp avvia seconda fase test R115

20

energia-elettrica-moto-ondosoEnel Green Power ha avviato la seconda fase di test in mare per la macchina marina R115, sviluppata dalla 40South Energy, che sfrutta il moto ondoso per la produzione di energia elettrica. Già nel corso della prima fase di test il nuovo generatore – che con una potenza nominale di 150 kW sarà in grado di produrre circa 220.000 kWh annui a regime – aveva confermato le performance attese e la facilità di installazione; il lavoro si concentrerà, ora, sull’ottimizzazione dei materiali e delle geometrie di funzionamento. Intanto, la macchina completamente assemblata ha lasciato il porto di Livorno alla volta di Punta Righini nell’arcipelago Toscano dove verrà installata. Alla luce del successo finora ottenuto, le due società hanno deciso di rafforzare la loro partnership tecnologica al fine di sviluppare un nuovo generatore marino di potenza nominale pari a 2 MW seguendo le logiche di funzionamento e mantenendo le caratteristiche essenziali del modello attualmente in test.

Print Friendly, PDF & Email