Costa Crociere… a quattro ruote

54

Dalle strade di cemento alle vie marittime, la BMW i3 di AlphaElectric attracca nel porto di Costa Crociere. La compagnia di navigazione, infatti, introdurrà il veicolo elettrico all’interno del proprio parco auto, rendendolo disponibile per le esigenze di spostamento del personale.

L’integrazione dell’e-mobility nelle flotta aziendale vuole favorire la riduzione progressiva dell’impatto ambientale del colosso nautico sia in mare che in terra. Il veicolo, che monta il  motore elettrico eDrive, consente di coprire brevi tragitti a emissioni zero.

Come affermato da Stefania Lallai, sustainability and pr Director di Costa Crociere: “Grazie a questa auto elettrica di nuova generazione, i collaboratori di Costa crociere avranno l’opportunità di pianificare viaggi brevi ma frequenti, per esempio dalla nostra sede centrale di Genova al nostro terminal Palacrociere di Savona, in totale comfort e senza emissioni CO2”.

 

Print Friendly, PDF & Email