Biomasse, il primo bio distretto italiano sarà in Sardegna

20

cogenerazioneAl via i lavori per la realizzazione del Renovo Bioenergy, primo bio distretto italiano con sede a Iglesias.

Il progetto prevede la riconversione produttiva del sito dismesso da Rockwool Italia e la costruzione di una centrale cogenerativa di 1 mWe e 4 mWt che verrà alimentata con biomassa vergine a filiera corta, derivante dai boshi del Sulcis iglesiente e da scarti dell’agricoltura. L’energia prodotta sarà adoperata per alimentare l’impianto di produzione di maeriali isolanti in fibra di legno per bioedilizia.

Numerosi i vantaggi: da quelli ambientali (la corretta agestione delle aree boschive e l’utilizzo degli scarti agricoli), a quelli sociali (la creazione di posti di lavoro), a quelli territoriali (la generazione di valore per l’area).

Derivante dalla collaborazione tra Renovo e la Cooperativa San Lorenzo, la struttura sarà realizzata attraverso il supporto del Fondo immobiliare Green Star – comparto bioenergie e di REAM SGR.

Sempre focalizzato sul tema della bioeconomia, il convegno del prossimo 13 giugno a Venezia intitolato “Bio – Industry a Porto Marghera” farà il punto sull’innovazione nell’area veneziana e presenterà le opportunità offerte dalle strategie europee biobased.

Leggi anche Green economy: il valore aggiunto viene dalla cogenerazione

Print Friendly, PDF & Email