394 km/h il nuovo record italiano di velocità

74

Il Fracciarossa 1000 ha registrato il nuovo record italiano di velocità ferroviaria: 394 km/h. A conquistarlo un treno della serie ETR 1000 – progettato per raggiungere velocità massima di 400 km/h e commerciale di 360 km/h – nella notte tra il 25 e il 26 febbraio.

Il primato è stato conquistato durante le prove di salita sulla linea di 57 km AV Milano-Torino – dove si effettuano i test per l’omologazione dei veicoli che raggiungono i 360 km/h – che monta la linea di contatto Alpiq EnerTrans SpA. Proprio i lavori sulla linea di contatto, promossi da Rete Ferroviaria Italiana e dal Joint Research Centre (JRC) costituito da Politecnico di Milano e Alpig EnerTrans SpA, hanno consentito di raggiungere i 394 km/h.

Infatti, è stato incrementato il tiro del filo da 20 kN a 30 kN, lasciando inalterato il tiro della fune portante (16,25 kN), ed è stato scelto un filo di contatto in rame magnesio (CuMg0,5), al posto del rame elettrolitico solitamente impiegato nelle linee di Alta Velocità italiane, perchè più performante nei test sull’interazione dinamica pantografo-catenaria.

Print Friendly, PDF & Email