Da oggi, la sicurezza delle batterie al litio-zolfo di NexTech Batteries è certificata

NexTech Batteries, leader mondiale nella tecnologia delle batterie al litio-zolfo, ha ottenuto la certificazione di sicurezza UN/DOT 38.3.5.

204
  • Le batterie al litio-zolfo potrebbero sostituire quelle agli ioni di litio, grazie alla maggiore densità energetica e ai costi ridotti.
  • NexTech Batteries è leader mondiale nello sviluppo di questa tecnologia, ora certificata a livello internazionale.
batterie al litio
foto Pixabay

NexTech Batteries, leader mondiale nella tecnologia delle batterie al litio-zolfo (LiS), ha ottenuto la certificazione di sicurezza UN/DOT 38.3.5 per la sua cella a stato semisolido da 5,4 ampere-ora, superando gli standard richiesti per il trasporto aereo e altri metodi di trasferimento.

Si tratta di un passo importante per lo sviluppo di questa tecnologia che, risolvendo il problema della progressiva perdita di materiale attivo dall’elettrodo, potrebbe sostituire le batterie agli ioni di litio. I suoi vantaggi sono infatti una maggiore densità energetica e i costi ridotti, dovuti all’impiego dello zolfo al posto del litio.

Leggi anche: Batterie a ciclo chiuso, al via il primo processo di sviluppo in Italia

Un passo importante per l’impiego nei settori dell’automotive e dell’elettronica di consumo

Per poter essere trasportate, le batterie devono superare appositi test di sicurezza che simulano le condizioni di trasporto nel mondo reale, dalla pressione alla temperatura, dall’altitudine agli urti. La certificazione UN/DOT 38.3.5 è richiesta per il trasporto di batterie al litio negli Stati Uniti ed è lo standard globale per il transito aereo e marittimo attraverso acque e confini internazionali.

Con questa certificazione, NexTech dimostra l’affidabilità delle sue rivoluzionarie batterie al litio-zolfo, già testate attivamente dai più importanti produttori automobilistici e dalle aziende di elettronica di consumo. Settori che continueranno a spingere l’aumento della domanda.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.