Sarà Tel Aviv la prima città con la ricarica di veicoli elettrici in movimento

220

ricarica di veicoli elettrici in movimento a Tel AvivLa città di Tel Aviv Yafo ha firmato, nei giorni scorsi, un accordo di collaborazione con l’israeliana Electreon, attiva nello sviluppo e installazione di sistemi elettrici stradali per la ricarica di veicoli elettrici in movimento. Ron Huldai, sindaco della città, spiega gli obiettivi di tale scelta: “Lavoriamo costantemente per ridurre l’inquinamento atmosferico in città e il nostro piano d’azione strategico per prepararci al cambiamento climatico ha posto la lotta contro l’inquinamento in cima all’agenda ambientale del comune. Se il progetto pilota avrà successo, valuteremo, insieme al ministero dei Trasporti, la sua espansione in ulteriori località della città”.

Il progetto per la ricarica di veicoli elettrici in movimento a Tel Aviv Yafo

L’esperimento prevede un percorso di circa due chilometri: dalla stazione dell’università di Tel Aviv Yafo al terminal Klatzkin di Ramat Aviv di cui 600 metri elettrificati. Le prove dovrebbero durare due mesi e alla fine un veicolo elettrico della Dan bus company entrerà in regolare servizio. Questo è il primo progetto a livello globale per la mobilità su strade elettrificate e sarà il primo passo verso un sistema di trasporto, sia pubblico che privato, totalmente elettrico.

Gli effetti dell’elettrificazione delle strade

L’elettrificazione delle strade del centro economico di Israele avrà effetti importanti: miglioramento della qualità dell’aria per residenti e forestieri, rappresenterà un buon esempio a livello mondiale e renderà il paese una guida nella transizione energetica dei trasporti per il mondo intero.

Il vice sindaco con delega ai trasporti, Meital Lehavi con l’occasione ha sottolineato come il ruolo di Tel Aviv di città sperimentale sia da esempio e traino per le altre città.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.