Premio all’Innovazione Amica dell’Ambiente, prorogato al 15 settembre

Costituisce titolo preferenziale essere una realtà costituita da under 35

610
premio Innovazione Amica dell’Ambiente
Foto di Clker-Free-Vector-Images da Pixabay

Prorogata al 15 settembre 2021 la possibilità di partecipare al Premio all’Innovazione Amica dell’Ambiente. L’iniziativa giunta alla 17a edizione, guarda a iniziative, interventi, piani e progetti guardano all’innovazione sostenibile nell’ottica degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda Onu 2030.

In palio un premio in denaro di 3000€  e la possibilità di utilizzare il logo del Premio Innovazione 2021. Sarà possibile che oltre ai premi siano effettuate delle segnalazioni per categoria.

Attenzione quindi alle aziende e start up che puntano in modo originale e replicabile alla riduzione degli impatti ambientali, alla resilienza agli effetti del cambiamento climatico. La premiazione avverrà nel mese di dicembre 2021 a Milano.

Le categorie previste dal Premio all’Innovazione Amica dell’Ambiente

Le categorie previste dal premio sono: Agricoltura e Filiere Agro-alimentari; Mobilità Sostenibile; Digital green, comunità in rete, dai piccoli Comuni alle Smart Cities; Economia Circolare; Ecodesign; Transizione energetica.

Come partecipare

La partecipazione al Premio all’Innovazione Amica dell’Ambiente è gratuita ed è rivolta a realtà con sede legale in Italia che abbiano come protagonisti i giovani. Titolo preferenziale la specifica anagrafica under 35.

Il bando è reperibile qui

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.