L’audizione di Crippa in X Commissione al Senato sulla gestione e la messa in sicurezza dei rifiuti nucleari nel territorio nazionale e quelle di Italia solare, Gestore dei mercati energetici (GME) e Elettricità Futura sulla riforma del mercato elettrico. Questi alcuni degli appuntamenti che hanno scandito, questa settimana, l’attività delle commissioni parlamentari sui temi energetici. 

SENATO

Industria, audizione di Crippa su gestione dei rifiuti nucleari

Martedì 9 aprile la commissione Industria del Senato ha sentito in audizione il sottosegretario di Stato per lo sviluppo economico Davide Crippa nell’ambito dell’affare assegnato n. 60 riguardante la gestione e la messa in sicurezza dei rifiuti nucleari nel territorio nazionale). 

Audizioni sulla riforma mercato elettrico infraday

La X commissione ha svolto inoltre una serie di audizioni su sulla riforma del mercato elettrico infragiornaliero. Martedì 9 aprile sono stati ascoltati rappresentanti di Italia solare, Gestore dei mercati energetici (GME) e Elettricità Futura. 

Mercoledì 10 aprile è stato invece il turno di rappresentanti Associazione italiana di grossisti di energia e trader (AIGET), Coordinamento FREE e Associazione nazionale energia del vento (ANEV)

Agricoltura e Territorio, audizioni su consumo di suolo

Mercoledì 10 aprile si sono tenute anche le audizioni sul consumo di suolo presso le commissione Agricoltura e Territorio riunite. Sono stati in particolare sentiti rappresentanti  di Assoimmobiliare e di R.ET.E. Imprese Italia – CNAIeri, giovedì 11, è stata invece la volta di rappresentanti di FILLEA CGIL, del prof. Paolo Maddalena, Vice Presidente emerito della Corte Costituzionale e di rappresentanti del Forum nazionale salviamo il paesaggio-difendiamo i territori.

Agricoltura, audizioni sui problemi dei consorzi di bonifica

La Commissione Agricoltura di Palazzo Madama ha svolto questa settimana delle audizioni relative all‘affare assegnato n. 178 (affare sulle problematiche concernenti i consorzi di bonifica e di irrigazione). Martedì 9 aprile sono stati sentiti rappresentanti dell’ANBI Piemonte, dell’ANBI Toscana, del Consorzio di bonifica Basso Valdarno, del Consorzio di bonifica della Val di Paglia Superiore, dell’ANBI Basilicata-Consorzio di bonifica della Basilicata e del Consorzio di bonifica della Sicilia orientale.

CAMERA

Ambiente, audizioni su rifiuti da imballaggio  e compravendita beni usati

Sono andate avanti in Commissione Ambiente alla Camera le audizioni sull’indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (Conai) e l’Anci, alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. Martedì 9 aprile sono stati sentiti rappresentanti di Conoe (Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti).

Mercoledì 10 aprile, invece, in sede riunita con la commissione Attività produttive, la commissione Ambiente ha svolto le audizioni sulla proposte di legge che prevedono disposizioni per la disciplina e la promozione dell’attività di compravendita di beni usati, istituzione del Consorzio nazionale del riuso, nonché disposizioni per la formazione degli operatori del settore. In particolare sono stati sentiti rappresentanti di Mercatino s.r.l., rappresentanti della Federazione mani Tese, rappresentanti dell’Unione imprese economia circolare (Fise Unicircular), rappresentanti dell’Associazione bidonville.

Attività Produttive, audizioni su Piano Energia e Clima

Anche questa settimana la Commissione Attività Produttive ha proseguito le audizioni sull’indagine conoscitiva sulle prospettive di attuazione e di adeguamento della Strategia energetica nazionale al Piano nazionale energia e clima per il 2030. Martedì 9 sono stati ascoltati rappresentanti di E.ON, Iren e di Acea.

Trasporti, audizioni sul 5G

La Commissione Trasporti ha invece sentito nell’ambito delle audizioni sul 5G Antonio Capone e dei rappresentanti di Assotelecomunicazioni (Asstel).

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.