“Serve una maggiore attenzione da parte di tutti al settore immobiliare”, esorta Mario Condò De Satriano, presidente del Centro Studi Fiaip-Federazione italiana agenti immobiliari professionali, nel corso della presentazione del report annuale. Un comparto che nonostante registri una crescita delle compravendite nel 2018 del +6,6% è caratterizzato dai prezzi ancora in calo del -2,5%. Di fatto, si tratta di un patrimonio nazionale che, come sottolinea il presidente, riguarda “800 mila euro di lavoro che si sono persi dal 2017 ad oggi”. Quindi un patrimonio che va salvaguardato. I numeri, importanti, disegnano un settore al centro degli investimenti nazionali..

Efficienza energetica e patrimonio immobiliare: la relazione

C’è un peso del valore di efficienza energetica nella compravendita degli edifici?
Il dato interessante è che è cresciuta rispetto al 2018 la vendita di immobili di pregio compravenduti ricadenti nelle prime tre classi energetiche (A+, A e B) che passa dal 22% al 28%.

Altro elemento interessante il miglioramento di performance di efficienza rispetto all’ubicazione dell’immobile in tutte le classi energetiche. Fanno eccezione le zone più centrali e quindi gli edifici più storici. Non sorprende vista la complessità di eseguire interventi in aree storiche.

Un dato che fa esultare l’Enea, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile che con la Fiaip e l’istituto per la Competitività I-com sta effettuando monitoraggi sul fattore efficienza.

Come far crescere il fattore efficienza nei condomini

I condomini sono lo zoccolo duro della resistenza per interventi di efficientamento energetico. Un fattore che secondo il presidente di Enea Federico Testa può migliorare grazie alla cedibilità degli incentivi dati dall’ecobonus, per altro cumulabili e cedibili anch’essi con il sisma bonus.

Per favorire, invece, l’efficienza della PA i sistemi incentivanti sono diversi e su questi rassicura Testa: “A giorni Enea e Gse apriranno insieme in tutta Italia sportelli per la consulenza alla PA per usufruire del Conto Energia ed effettuare azioni di efficienza energetica negli edifici”. La strada dell’immobiliare è sempre più in direzione di un consumo energetico consapevole.

Vedi l’intervento completo di Federico Testa.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
CONDIVIDI
Agnese Cecchini
Giornalista, video maker, sviluppo format su più mezzi (se in contemporanea meglio). Si occupa di energia dal 2009, mantenendo sempre vivi i suoi interessi che navigano tra cinema, fotografia, marketing, viaggi e... buona cucina. Direttore di Canale Energia; e7, il settimanale di QE ed è il direttore editoriale del Gruppo Italia Energia dal 2014.