acqua bottiglie plastica
Fonte: Culligan

Il 76% degli italiani si dice pronto a ridurre il proprio utilizzo di plastica monouso. Ma il 59% continua a consumare dentro casa acqua minerale in bottiglie Pet.

Consumo di acqua in bottiglie di plastica dentro casa

Lo rivela la ricerca internazionale condotta a febbraio 2021 da Toluna per il Gruppo Culligan, attiva a livello mondiale nei sistemi per il trattamento dell’acqua, per analizzare gli stili di consumo di acqua, dentro e fuori casa, nell’anno della pandemia.

Secondo lo studio il 60% del campione è conscio che l’abuso di oggetti in plastica monouso, dunque anche le bottiglie d’acqua minerale, è dannoso per l’ambiente. È altrettanto consapevole che la loro riciclabilità non risolve il problema ecologico. Eppure con l’arrivo della pandemia il consumo di acqua in bottiglia è ulteriormente aumentato di un +2% rispetto all’anno precedente.

Leggi anche Imballaggi in plastica, complice il lockdown nel 2020 aumentano i rifiuti avviati al recupero (+8 per cento)

Questo riflette l’insicurezza di quasi il 50% degli intervistati circa l’affidabilità dell’acqua del rubinetto.

Infografica bottiglie acqua
Fonte: Culligan

Leggi anche In smart working meglio bere l’acqua del rubinetto: è più economica e sostenibile

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.