Green Alley Award
foto Pixabay

Aperte le iscrizioni al Green Alley Award, il primo concorso europeo rivolto a tutte le startup che offrano soluzioni per provare a risparmiare risorse e ridurre i rifiuti. In palio ci sono 25mila euro.

Il premio

Il premio è promosso da Landbell Group e sostenuto dal Consorzio Erp Italia. Landbell Group, fornitore internazionale di servizi e consulenza per la conformità chimica e ambientale, ha istituito il premio nel 2014, rivolgendolo a tutti coloro che abbiano sviluppato un modello di business nelle aree dell’economia circolare digitale, del riciclo e della prevenzione dei rifiuti.

“Vogliamo incoraggiare nuove idee e modelli di business per risparmiare risorse e ridurre la produzione di rifiuti”, sottolinea Jan Patrick Schulz, ceo di Landbell Group.Ci sono così tante idee creative in circolazione. Il nostro obiettivo è spingere i giovani imprenditori a collegarsi alla nostra vasta rete di esperti di economia circolare in tutta Europa”.

Come partecipare

Le candidature dovranno essere inviate entro il 23 novembre 2021 al sito dedicato.

Le startup preselezionate saranno pubblicate sul sito web del Green Alley Award e andranno votate. Quella che otterrà più voti entrerà a fare parte della rosa delle sei finaliste, mentre le altre cinque saranno selezionate da una commissione di esperti.

Il 28 aprile 2022 le sei finaliste si recheranno a Berlino per entrare in contatto con esperti di economia circolare e altre startup all’interno di sessioni di lavoro. Durante la serata ogni finalista esporrà un pitch, illustrando la sua idea a una giuria di esperti e al pubblico internazionale.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.