100 e-bike per dire sì all’economia circolare

Proclamati i vincitori del progetto “Tandem. Bici in comune”

399

Assegnate le 100 e-bike per premiare l’economia circolare, premio del progetto “Tandem. Bici in comune” promosso da Anci e Iren per i piccoli comuni.

Sono state 140 le domande presentate e sono 50 i comuni vincitori. Il premio volto a premiare con due e-bike le buone pratiche di economia circolare messe a segno dalle amministrazioni locali per migliorare la qualità della vita all’interno delle comunità, ha coinvolto i comuni con meno di 3.000 abitanti tutta Italia.

“Partecipiamo con convinzione a ogni iniziativa volta a sostenere la mobilità alternativa, l’economia circolare e l’innovazione”, sottolinea il presidente dell’Anci Antonio Decaro. “Questo premio ha rappresentato un’ulteriore occasione per i comuni che, procedendo anche con creatività e spirito di iniziativa, sperimentano soluzioni in questo campo fondamentale”.

“La ripartenza dopo lo stop provocato dal coronavirus ci vede protagonisti, – ha commentato l’amministratore delegato di Iren, Massimiliano Biancopronti con il nostro impegno quotidiano, gli investimenti concreti e i progetti innovativi a dare il nostro contributo. Da sempre Iren è attenta a favorire lo sviluppo dei territori, ma ora che, in linea con il proprio Piano industriale, si pone come player nazionale, aver promosso “Tandem” ci riempie di soddisfazione perché ci ha permesso di conoscere e far conoscere alcuni aspetti positivi della nostra Italia”. 

100 e-bike per premiare l'economia circolare

Per Renato Boero, presidente di Iren,il successo avuto dall’iniziativa testimonia concretamente come il nostro Paese sia ricco di potenzialità e di progettualità che, spesso, necessitano solo di avere un “faro” che le illumini, per poter essere valorizzate adeguatamente. Anche proposte dalla valenza fortemente simbolica come quella rappresentata da “Tandem. Bici in comune”, che abbiamo portato avanti con convinzione insieme ad Anci, in questo anno in cui celebriamo il primo decennio della nostra Società, possono essere un segnale interessante che va in questa direzione.”

I vincitori delle 100 e-bike per premiare l’economia circolare

Vincitori sono risultati i comuni di: Albaredo per San Marco (SO); Ameno (NO); Apecchio (PS); Berceto (PR); Bulciago (LC); Camino (AL); Castiglione a Casauria (PE); Cella Monte (AL); Celle San Vito (FG); Celleno (VT); Charvensod (AO); Condrò (ME); Farini (PC); Fiano (TO); Furci (CH); Gifflengo (BI); Lauriano (TO); Locana (TO); Merana (AL); Moncrivello (VC); Montegiordano (CS); Monterodomo (CH); Montesalentino (LE); Nociglia (LE); Ottati (SA); Palata (CB); Palazzolo sul Senio (FI); Paludi (CS); Parrano (TP); Rapino (CH); Rifreddo (CN); Rocca Massima (LT); Roseto Valfortore (FG); San Costantino Calabro (VV); San Giovanni del Dosso (MN); Santa Flora (GR); Sant’Agata d’Esaro (CS); Sant’Agata sul Santerno (RA); Serravalle di Chienti (MC); Smerillo (FM); Tocco da Casauria (PE); Torrioni (AV); Tufillo (CH); Turriaco (GO); Valdengo (BI); Verres (AO); Vetto (RE); Viù (TO); Vobbia (GE) e Zerba (PC).

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.