Roma come abbiamo già avuto modo di vedere presenta diverse specifiche in base alla zona di interesse. Quartieri più periferici stanno sperimentando la raccolta “Porta a porta” come abbiamo visto il caso del X Municipio, ma cosa accade nel Centro Storico Monumentale? Proviamo a darvi qualche indicazione veloce, ne caso foste dei fortunati ad abitare li, almeno una parte della vostra vita.

5 raggruppamenti per la raccolta differenziata

Anche in quest’area, spiega il sito dell’Ama, “è attiva la nuova raccolta differenziata con la separazione di 5 tipologie di rifiuto”. I raggruppamenti sono i seguenti:

  • Scarti alimentari e organici;
  • Contenitori in vetro;
  • Contenitori in plastica e metallo;
  • Carta e cartoncino; 
  • Rifiuti non riciclabili. 

In particolare, cliccando su un link apposito del sito di Ama è possibile visualizzare una mappa interattiva e inserire il nome della strada di interesse consultando il calendario di raccolta con giorni e orario.

Ma cerchiamo di capire meglio le regole per differenziare i rifiuti in modo corretto. Prendiamo ad esempio Roma, una delle città europee con la maggiore produzione di rifiuti, quasi 2 milioni di tonnellate l’anno, come si legge in un opuscolo dell’Ama. (Clicca qui per scaricare l’opuscolo che contiene le regole per una corretta raccolta differenziata).

Ma entriamo più in dettaglio e vediamo come funziona la raccolta differenziata dei rifiutiPer quanto riguarda le abitazioni, spiega il sito – bisogna, dopo aver effettuato una separazione dei diversi rifiuti in casa nelle buste consegnate da Ama, inserire quanto raccolto nel contenitore condominiale in base ai giorni e orari del calendario di raccolta o portarli nelle apposite piazzole. In alcuni portoni – spiega Ama – dove esistono le condizioni di spazio e accessibilità, sono collocati i contenitori per ciascuna delle 5 tipologie di rifiuti.”

Le piazzole di raccolta

Gli abitanti che non dispongono di adeguati spazi condominiali per i contenitori, possono portare le 5 tipologie di rifiuti nelle piazzole di raccolta dal lunedì al sabato dalle 7 alle 9,30 e dalle 20,00 alle 22,30. Le piazzole sostituiscono i precedenti punti mobili di raccolta”, spiega Ama. 

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.