rifiuti urbani -riciclo-innovazione riciclo ambientalmente sostenibile.
Giocando si smaltiscono i rifiuti

Gruppo Hera lancia ECOgames, la prima serie di videogame programmati per educare grandi e piccoli alla pratica della raccolta differenziata. Sfruttando giochi, sfide e quiz gratuiti, gli ECOgames sono capaci così di catturare l’attenzione di diverse generazioni accomunate dal desiderio di contribuire alla tutela dell’ambiente a partire dalla corretta raccolta dei rifiuti.

I giochi riflettono la volontà di spingere una corretta divulgazione ambientale tramite tecniche di edutainment. A Bologna, Modena, Ferrara, Ravenna, Cesena, Rimini, Trieste, Padova, Pesaro e Urbino ci sono giochi di memoria, memory, un labirinto ecologico e una sezione dedicata alla suddivisione dei rifiuti, denominata la Caduta.

Come si gioca agli Eco Games

Il primo gioco, memory, prevede che il giocatore, dopo aver individuato la coppia di rifiuti uguali, li butti nel cassonetto più idoneo. Nel labirinto, invece, bisogna impegnarsi a trovare la strada giusta e portare ogni rifiuto nel proprio contenitore. Infine, la Caduta: il giocatore si allenerà per migliorare la propria raccolta inserendo ogni rifiuto che trova caduto vicino a sé nel cassonetto specifico.

Ogni sezione mira ad allenare le abilità e la memoria del giocatore affinché questo sappia rispondere alle domande finali e impari le regole della raccolta dei rifiuti.

Classifica finale e premi green in palio

Per giocare è sufficiente registrarsi nella pagina dedicata e selezionare la regione e la provincia di residenza. Per ogni provincia è prevista una classifica territoriale, che suddivide i giocatori in apprendisti, informati, consapevoli ed esperti. Sarà rilevante il punteggio e quindi la conoscenza e la sensibilità accumulate durante le sfide.

Chi guadagnerà più punti e scalerà le classifiche otterrà il primo posto. Il vincitore riceverà dei premi green: uno zaino con una shopper in cotone riciclato, una felpa, una t-shirt, dei semi di basilico o prezzemolo, una pianta di girasole o un adesivo laminato.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Pubblicista dal 2007, scrive per il Gruppo Italia Energia.