Dal 26 giugno a Cavatigozzi partirà la raccolta dei Raee

426

Al fine di migliorare la raccolta differenziata e facilitare il conferimento dei rifiuti elettrici ed elettronici (Raee), l’amministrazione comunale di Cremona, in collaborazione con Linea gestioni, ha attivato un progetto sperimentale che interesserà il quartiere di Cavatigozzi.

Il progetto di Cavatigozzi

Il 26 giugno verrà installata una postazione mobile in via Gaetani dove i residenti del quartiere potranno conferire i loro rifiuti Raee. La postazione sarà attiva dalle ore 8,00 alle 12,00 e dalle 14.30 alle 18.30, riservata alle sole utenze domestiche. I Raee sono i rifiuti derivanti da apparecchiature elettriche ed elettroniche come computer, stampanti, tv, telefoni, ferri da stiro, asciugacapelli, rasoi elettrici, lampade e lampadine a risparmio energetico, neon, aspirapolvere, forni a microonde, e così via. L’attivazione di questo servizio sperimentale è stata sollecitata più volte dal Comitato di quartiere di Cavatigozzi per usufruire di un punto di raccolta più vicino rispetto alla piattaforma di San Rocco. La sperimentazione del 26 giugno permetterà di testare l’efficacia di questa soluzione e di valutare eventuali azioni programmate da attuare in futuro sia a Cavatigozzi che in altri quartieri periferici della città.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Domenico M Calcioli
Pubblicista dal 2007, scrive per il Gruppo Italia Energia.