A Catania al via il porta a porta nel centro storico zona Civita

863

CivitaLa raccolta porta a porta sbarca a Catania, alla Civita dove Dusty sta implementando un progetto che servirà 2.355 utenze: 2.011 domestiche a cui il kit dei mastelli per la raccolta differenziata verrà consegnato in due momenti distinti e 344 utenze non domestiche che dovranno prima essere censite al fine di mappare le esigenze delle attività commerciali per poi consegnare i contenitori carrellati.

Le due fasi

La fase 1 prevede l’avvio del censimento delle utenze non domestiche e della consegna del kit completo alle prime 1.200 utenze domestiche del “micro step A”; la fase 2 invece prevede il completamento della consegna dei kit alle 809 utenze domestiche del “micro step B”, e dei contenitori carrellati alle 344 utenze non domestiche.

A tutte le utenze domestiche saranno consegnati cinque mastelli per differenziare per le seguenti frazioni: organica (colore marrone); carta/cartone (bianco); vetro (verde); plastica & metalli (giallo); indifferenziata o residuo secco (grigio).

Saranno inoltre forniti il calendario settimanale della raccolta differenziata (con orari e modalità di esposizione) e il dizionario dei rifiuti, entrambi realizzati da Dusty. Nel caso di assenza dell’utente, un responsabile di Dusty lascerà l’avviso di mancata consegna del kit con l’invito a ritirare la fornitura direttamente al Ccr di Picanello (via Maria Gianni angolo via Galatioto), tutti i giorni dal lunedì al venerdì (dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18), e il sabato mattina (dalle 9 alle 13). Domenica giornata di chiusura del Ccr. Da lunedì marzo partirà il servizio di raccolta porta a porta in modo sperimentale per le prime 500 utenze (350 domestiche e 150 non domestiche) che ricadono nell’area del “micro step A”: da piazza Giovanni XXIII a piazza dei Martiri comprese le vie Vittorio Emanuele e Francesco Crispi, fino a piazza Falcone. Dusty spiega questa scelta affermando: “Uno studio mirato che, da una parte coniuga le esigenze dei cittadini residenti con quelle degli operatori del food & wine che animano il quartiere”.

L’entrata a pieno regime del servizio nell’intero quartiere Civita è subordinata al completamento della consegna dei carrellati e dei kit completi, che avverrà nel rispetto dei protocolli di sicurezza Covid.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Domenico M Calcioli
Pubblicista dal 2007, scrive per il Gruppo Italia Energia.