Un traguardo importante che riflette passione, dedizione e intuito. Sono oltre 10mila le pratiche complessive e, in media, 2mila al mese processate dalla piattaforma digitale Cortex, che permette agli operatori del mercato elettrico di richiedere in autonomia una serie di pratiche riducendo così tempi e costi di gestione.

In funzione dallo scorso maggio 2021, la piattaforma dati sfrutta l’intelligenza artificiale per aiutare i reseller a modificare, monitorare e ricostruire in tempo reale l’evoluzione delle condizioni tecniche e legali di ogni singolo punto di fornitura. Tutti i giorni e per tutto il giorno Cortex, che opera secondo i principi della sicurezza e della privacy dei dati dettata dalla Gdpr, è accessibile sia machine to machine (Api) sia via web.

Duemila le ore di sviluppo necessarie al team internazionale di eVISO, composto da oltre 100 collaboratori sparsi tra Portogallo e Regno Unito, per garantire efficienza nella velocità di interrogazione dello strumento e nella velocità di risposta ai clienti finali. La metodologia di continuous integration e continuous delivery (CI/CD) risulta vincente, come spiega a Canale Energia Giada Giangreco, reseller e customer care team leader di eVISO.

I dati inviati a eVISO riguardano dunque sia la fornitura di energia, i cosiddetti anagrafici, sia le richieste pervenute dai propri clienti, ad esempio su cambi di potenza, attivazioni, disattivazioni. Una volta raccolti, sono matchati con quelli dei distributori presenti a livello nazionale per essere più digeribili dalle diverse piattaforme di reseller.

In cinque mesi, dallo scorso 30 giugno al 30 novembre, il numero degli utilizzatori è cresciuto del 41% per un totale di 55 unità e oltre 100mila Pod (Point of delivery). Grazie al continuo lavoro di aggiornamento svolto dalla squadra di eVISO, supportato anche dai feedback ricevuti dagli utilizzatori, la piattaforma è destinata a essere estesa ad altre commodity. Prossimo strumento ad essere abilitato è l’interrogazione diretta del Pod, come anticipa a Canale Energia Andrea Brignone, responsabile dipartimento Tecnico & business developer manager di eVISO.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Ivonne Carpinelli
Giornalista professionista e videomaker, attenta al posizionamento seo oriented degli articoli e all'evoluzione dei social network. Si occupa di idrogeno, economia circolare, cyber security, mobilità alternativa, efficienza energetica, internet of things e gestione sostenibile delle foreste