eolico solare mappaUn team di ricercatori dell’università di Southampton ha realizzato la prima mappa mondiale delle posizioni dei principali impianti di produzione di energia eolica e solare. L’obiettivo era quello di fornire una risorsa preziosa per aiutare a valutare il potenziale impatto ambientale di queste infrastrutture.

Eolico e solare, una mappa per sapere dove si concentrano gli impianti

I dati mostrano che l’Europa, il Nord America e l’Asia orientale dominano il settore delle energie rinnovabili. I risultati sono estremamente correlati alle statistiche ufficiali indipendenti sulla capacità di energia rinnovabile dei paesi”, si legge nello studio.

“Uno strumento importante per analizzare la rivoluzione dell’energia verde”

In primo luogo “questo studio rappresenta una vera pietra miliare nella nostra comprensione di dove si sta verificando la rivoluzione globale dell’energia verde”, spiega il coordinatore dello studio, il professor Felix Eigenbrod di Geografia e scienze ambientali all’università di Southampton.

Mappa in continuo aggiornamento

Di conseguenza “questa mappa degli impianti del settore eolico e solare dovrebbe essere una risorsa inestimabile per i ricercatori negli anni a venire, come l’abbiamo progettato in modo che possa essere aggiornato con le informazioni più recenti in qualsiasi momento per consentire cambiamenti in quello che è un settore in rapida espansione”, aggiunge Eigenbrod.

Metodo di mappatura siti di eolico e solare

Gli autori dello studio hanno utilizzato i dati di OpenStreetMap (Osm), un progetto di mappatura globale collaborativo ad accesso aperto. Questi dati sono  poi stati incrociati con determinati set di dati nazionali.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.