Con la delibera 218/2021 l’Italia partecipa il mercato energetico europeo infragiornaliero

L'Arera l'ha approvata oggi

460
delibera 218/2021
Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Dal prossimo settembre anche l’Italia potrà partecipare al mercato europeo infragiornaliero dell’energia elettrica gestito dalla piattaforma “Xbid“. L’annuncio oggi dell’Autorità di regolazione di energia rete e ambiente che ha terminato l’approvazione della delibera 218/2021 che completa il percorso regolatorio necessario.

Tali modifiche rientrano nel processo di recepimento della normativa europea sui mercati elettrici di attuazione del ‘disegno europeo’ dei mercati del giorno prima e infragiornalieri.

Sarà quindi possibile effettuare l’integrazione del sistema italiano con la piattaforma continentale di “coupling unico” in contrattazione continua: il progetto Cross Border Intraday “Xbid a cui partecipano i gestori di mercato e di reti europei.

In questo modo gli acquirenti e venditori di energia possono agire sul mercato dell’elettricità acquisendo e vendendo su tutti i mercati europei.

Le modifiche apportate dalla delibera 218/2021 all’organizzazione del mercato italiano

La delibera 218/2021 completa la modifica dell’organizzazione del mercato infragiornaliero italiano ad oggi gestito tramite il sistema delle aste.

Nel dettaglio: approva le modifiche al Codice di Rete di Terna (trasmesse ai sensi della delibera 350/2019/R/eel), rilascia al Ministro della Transizione Ecologica il parere alle proposte di modifica del Testo integrato della disciplina del mercato elettrico (Tidme) predisposte dal Gestore dei Mercati Energetici (Gme), modifica la regolazione per garantire le nuove modalità di coordinamento anche con il Mercato per il Servizio di Dispacciamento (Msd), nonché con i nuovi limiti di prezzo.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.