Lo scorso 26 marzo il Parlamento europeo ha completato l’approvazione del nuovo regolamento sul mercato dell’energia elettrica e della nuova direttiva sul mercato dell’energia elettrica, nonché dei regolamenti sulla preparazione ai rischi e sull’ Agenzia per la cooperazione fra i regolatori nazionali dell’energia (ACER).  

Conclusi i negoziati del pacchetto “Energia Pulita per tutti gli Europei”

Con il completamento di questi ultimi quattro atti legislativi, si sono conclusi i negoziati sul pacchetto “Energia pulita per tutti gli europei“. Una serie di misure che preparano il mercato dell’energia elettrica dell’UE alle sfide future del settore e mettono il consumatore al centro della transizione energetica.

Lo step successivo

Lo step successivo consiste nell’adozione formale del testo della direttiva e dei tre regolamenti da parte del Consiglio dell’Unione europea.

Mercati dell’energia più flessibili

“L’approvazione di oggi del nuovo assetto del mercato dell’energia elettrica renderà i mercati dell’energia più flessibili e faciliterà l’integrazione di una percentuale maggiore di energie rinnovabili – commenta in nota il Commissario per l’Azione per il clima e l’energia Miguel Arias Cañete – un mercato energetico dell’UE integrato è il modo più efficace sotto il profilo dei costi per garantire forniture sicure e a prezzi accessibili a tutti i cittadini dell’Unione. Sono particolarmente lieto che abbiamo concordato un quadro comune per i meccanismi di regolazione della capacità che garantirà che in futuro questi meccanismi siano in linea con i nostri obiettivi climatici, tenendo conto al tempo stesso delle legittime preoccupazioni in materia di sicurezza della fornitura“.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.